Spaghetti vongole e cozze

 


spaghetti gr. 600; vongole o cozza kg. 1,5 ( è anche possibile utilizzare i lupini che però sono di minore pregio); 4 spicchi di aglio; pomodori gr. 400; olio di oliva gr. 150; pepe, sale
  • porre i molluschi a cuocere su un fuoco vivo in una pentola coperta e senza acqua fin quando si saranno aperti
  • in una padella preparare un sugo come quello delle "vongole fujute" con pomodoro, aglio e olio di oliva
  • quando l'aglio sarà imbiondito, aggiungere le vongole con il loro brodo (avendolo prima filtrato); ricordare che le vongole devono essere servite con i loro gusci mentre gli altri molluschi senza
  • cuocere gli spaghetti al dente, scolarli e condirli con il sugo lasciando da parte la maggiore parte delle vongole che metterete sulla pasta in elegante mostra con il prezzemolo finemente macinato
  • servire a tavola subito